Ciao, mi chiamo Franziska e vengo dall’Alto-Adige dove sono cresciuta in una famiglia cattolica. Quando avevo 16 anni mia sorella mi parlò per la prima volta di un'assemblea cristiana chiamata “Centro di risveglio” dove si predica la Parola di Dio e si spiega come possiamo essere salvati e diventare figli di Dio. A sedici anni ero infelice e soffrivo di disturbi mentali: mi arrabbiavo molto velocemente e avevo sempre paura di non vivere una vita piena di gioia e felicità. In quel periodo credevo nell'esistenza di Dio e pregavo regolarmente ma non avevo una relazione personale con Lui, né conoscevo la Bibbia. Dopo aver sentito descrivere in modo così sentito la Parola di Dio da mia sorella, andai ad una riunione di questa assemblea cristiana di cui lei mi aveva parlato. Dentro di me realizzai che tutto quello che avevo visto e sentito durante la riunione doveva essere vero e che dovevo fare ciò che la Bibbia ci comanda: “Pentitevi e rivolgetevi a Dio. Poi fatevi battezzare nel nome di Gesù Cristo per ottenere il perdono dei vostri peccati. Allora anche voi riceverete il dono dello Spirito Santo” (Atti 2:38). Poco dopo ricevetti lo Spirito Santo con il segno di parlare in altre lingue, proprio come i discepoli nel giorno di Pentecoste e mi feci battezzare con piena immersione in acqua. A seguito di questo avvenimento cambiai totalmente, era come se qualcuno avesse rimosso tutti i pensieri e le preoccupazioni che mi turbavano e mi rendevano infelice. Mi sentivo sollevata e percepivo nient’altro che gioia e soddisfazione. Poco tempo dopo mi resi conto che i disturbi mentali che avevo erano spariti. Sapevo e so ancora oggi, che tutto questo è successo grazie a Dio. Lui mi ha liberata e mi ha mostrato la via che ci porterà alla vita eterna. In pochi mesi tutta la mia famiglia decise di seguire Dio e ricevette il Suo Spirito. Non posso che lodare Dio per tutto ciò che ha fatto per me. Egli mi dona sempre conforto per poter affrontare ogni situazione e le difficoltà di questa vita. Grazie a Lui sono salva!